Serie A, allo studio protocollo per riapertura parziale degli stadi: i dettagli

© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, allo studio protocollo per riapertura parziale degli stadi: i dettagli e i possibili sviluppi a breve termine

Il campionato è ormai al termine e tutto sta procedendo come Gravina e Dal Pino auspicavano. Rimane solo un grosso scoglio da superare per ritornare alla totale normalità in vista della prossima stagione: riaprire gli stadi ai tifosi. Ecco perché, secondo quanto si apprende da La Gazzetta dello Sport, l’idea della Federcalcio è quella di un nuovo protocollo che consenta l’ingresso dei tifosi negli impianti.

L’’idea dei vertici del calcio è quella di riaprire gli stadi al pubblico. Parzialmente. La Lega sta provando a comporre un nuovo piano per consentire di riavere qualche tifoso a sostenere la propria squadra. Il materiale, poi, dovrà essere inviato alla Federazione, dove il presidente Gravina, già informato della situazione, dovrà poi mandare il tutto al Governo.

La Rosea spiega che il piano si divide poi in base allo stadio in questione e alla regione di pertinenza: a ogni impianto è dedicata una specifica relazione, tenendo presenti spazi e peculiarità della struttura. L’idea vorrebbe portare alla parziale riapertura degli stadi, concedendone l’occupazione per un terzo o, in qualche caso, anche in una percentuale maggiore. Il governo valuterà attentamente la richiesta: la risposta dipenderà dai numeri del contagio e dalla situazione generale del paese. Ovviamente i tempi stringono: il due agosto si giocherà l’ultima giornata di campionato.

Condividi