Sorrentino: «Data del ritiro? Il 21 gennaio ho parato il rigore a CR7»

Iscriviti
sorrentino
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Sorrentino racconta il perché ha scelto di ritirarsi dal mondo del calcio giocato proprio il 21 gennaio. Le sue parole sul ritiro

Un anno dopo aver parato il rigore a Cristiano Ronaldo, Stefano Sorrentino ha scelto di dire addio al calcio giocato. L’ex portiere, a Libero, ha parlato così del ritiro.

RITIRO «La data del ritiro non è banale: il 21 gennaio del 2019 ho parato un rigore a Ronaldo, l’unico ad esserci riuscito fino a questo momento».

DECISIONE«Dopo la retrocessione del Chievo però non mi hanno voluto tenere e sono stato contattato da vari club, dalla A alla Serie D. Ho parlato col Palermo mentre in B avrei giocato solo col Chievo, visti i miei 8 anni di militanza».

Condividi