Tacconi: «La Juventus ce la metterà tutta, le partite te le devi sudare»

Tacconi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex portiere della Juventus Stefano Tacconi ha parlato della Juventus e del suo cammino in Champions. Di seguito le sue parole

Le parole di Stefano Tacconi non possono che essere di buon auspicio per la Juventus. L’ex portiere del club bianconero ha risposto ad alcune domande in vista della sfida contro l’Atletico Madrid di domani sera. Di seguito le parole rilasciate a Radio Sportiva.

OTTAVI DI CHAMPIONS – «Juve fuori agli ottavi? Le partite te le devi sudare e anche tanto, soprattutto all’estero che è molto diverso dall’Italia. Per me ce la metteranno tutta».

BIGLIETTI – «Caro biglietti? Non capisco certe lamentele. Con l’acquisto di Ronaldo l’acquolina in bocca forse è venuta troppo presto».

CHAMPIONS LEAGUE – «Se la Juve non vince la Champions quest’anno può vincerla il prossimo anno, l’importante è essere sempre lì, sul pezzo».

JOLLY – «Domani c’è bisogno di una sorpresa, bisogna cercare di non far capire niente a Simeone, che con noi non ha mai perso. Ci vuole un jolly».

KEAN – «Corre anche tanto, è una bestia. Bisogna vedere come va nel secondo tempo e questo deve saperlo Allegri. Noi da fuori siamo tutti allenatori, guardare la TV è molto più semplice».

ALLEGRI – «Quest’anno è il suo ultimo anno comunque vada, anche dovesse vincere la Champions. Lui ha bisogno di nuovi stimoli e i tifosi vogliono Zidane».

BUFFON – «Non ha pagato la scelta fatta. Secondo me se vuoi raggiungere un traguardo non lo raggiungi a 42 anni».