Connettiti con noi

Hanno Detto

Tardelli fa luce in casa Juve: «Dall’addio di Marotta a Ronaldo: c’è confusione!»

Pubblicato

su

Marco Tardelli, ex calciatore della Juve, ha rilasciato un’intervista, analizzando la situazione dopo le prime giornate

Intervistato dal Corriere dello Sport, Marco Tardelli ha parlato così di Juve.

SITUAZIONE ALLA JUVE«Non bella. Hanno risolto il problema Ronaldo. Ammesso fosse un problema. Per me non lo era».

MA ORA – «Adesso gliene resta uno. Ma grosso. Non segnano».

RONALDO – «Aveva un contratto molto costoso. Hanno preferito liberarsene. Poi penso che anche lui non si trovasse più a suo agio in quella situazione. Hanno preferito risolvere così. È addirittura giusto. Ora la squadra deve dimostrare che può fare a meno di uno come lui».

PRIMI RISULTATI«Sono stati pure sfortunati. Vai avanti di due gol e poi il portiere infila due stupidaggini. Alla seconda partita crei occasioni e non le realizzi. Lasciamo perdere l’arbitraggio, non può essere quello il punto. Il punto è la difficoltà che incontrano a segnare».

QUALCOSA CHE SCRICCHIOLA ALLA JUVE – «Senz’altro c’è un po’ di confusione. Una gestione difficile da seguire. Parlo del caso Ronaldo e non solo. Parlo dei tre allenatori in due anni. Parlo anche del divorzio con Marotta».