Connettiti con noi

Hanno Detto

Toni: «In Irlanda servirà un’Italia diversa. Jorginho? Errore che pesa»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Toni: «Ce la giocheremo, ma in Irlanda servirà un’Italia diversa. Jorginho? Errore pesante, ma guardiamo avanti»

Intervenuto negli studi di Rai Sport dopo Italia-Svizzera, Luca Toni ha commentato il pareggio della Nazionale di Mancini. Le sue parole.

PARTITA – «Peccato perché avevamo l’occasione per chiudere la qualificazione. Ce la giocheremo lunedì, ma servirà un’Italia diversa».

JORGINHO – «L’errore di Jorhino è stato pesante, ma dobbiamo guardare avanti e rimanere concentrati, siamo padroni del nostro destino».

ATTACCO – «Belotti non aveva i 90 minuti nelle gambe, ma non hanno fatto bene in tanti là davanti. Noi però dobbiamo andare lì e fare il nostro calcio: siamo l’Italia, siamo i campioni d’Europa».

SOFFERENZA – «Abbiamo sofferto tanto e preso gol. Dopo ci siamo un po’ ripresi, ma non abbiamo giocato quel calcio che ci ha contraddistinto agli Europei».