Connettiti con noi

Hanno Detto

Vaciago: «Allegri è una garanzia per la Juve. Ronaldo più fuori che dentro»

Pubblicato

su

Guido Vaciago ha parlato di Juve e di come il ritorno di Allegri potrebbe influenzare le scelte di mercato dei bianconeri. Le sue parole

Intervenuto a Sky Sport, Guido Vaciago ha parlato a lungo di Juve e del ritorno di Allegri, soffermandosi su come possa cambiare le scelte Juve  in chiave mercato. Le sue parole.

ALLEGRI – «La Juve vuole una garanzia, ecco perché si cambia. L’esperienza di Pirlo è stata controversa. Per certi versi positivi, ha raggiunto gli obiettivi minimi, i problemi di esperienza però hanno condizionato stagione. La linea della Juve è di continuare il ringiovanimento della squadra. Forse ha sentito la mancanza di sicurezza. Il ritorno di Allegri è il massimo delle garanzie che possono avere. Allegri è uomo che conosce perfettamente la macchina Juve e trova in Agnelli presidente un amico. Asse Allegri Cherubini che era forte già in passato».

RONALDO – «Ronaldo? Decide lui. Come ha deciso di lasciare Manchester e Real in passato. Ronaldo e Allegri sono vicende parallele. Se Cristiano troverà occasione per lasciare la Juve, lo farà. Ho interpretato così l’ultima parte di stagione. Credo che post di Instagram sia di addio. Tra volere andare via e andare via c’è bisogno che un’altra squadra lo voglia. Vediamo cosa succederà nelle prossime settimane, se si concentrerà solo sull’Europeo e se uscirà qualcosa. Per me è più fuori che dentro, indipendentemente da Allegri».

DYBALA – «Se Dybala resta, Allegri proverà a rivitalizzarlo. Ultimo periodo non è stato buono e non era al centro, lo faceva giocare troppo indietro. Il primo periodo quando sono arrivati insieme nel 2015 è stato idilliaco».

ATTACCO – «Juve ha bisogno di un attaccante, è la cosa necessaria. Anche se Morata-Ronaldo-Dybala restano, manca un centravanti. Il centrocampo va corretto e gli va data una logica. I giocatori della Juve a centrocampo quest’anno non erano scarsi, ma male assortiti, senza logica, non potevano giocare insieme. Presi singolarmente sono di valore. Bisogna capire se Allegri darà logica maggiore a centrocampo. Qualche inserimento nel reparto è indispensabile. La società continuerà a puntare sui giovani e sulla linea dell’ultimo mercato e chiederà ad allegri di valorizzarli».

CHIELLINI – «Allegri spenderà una parola in favore di Chiellini. Potrebbe contare su uno dei suoi centurioni del quinquennio vincente. Chiellini nell’ultima parte di stagione ha dimostrato di fare la differenza. Un Chiellini così può essere utile».