Vialli: «Avrei voluto vedere Buffon alzare la Champions con la Juve» – VIDEO

Gianluca VIalli ha parlato a margine del premio ‘Il bello del calcio’ in memoria di Giacinto Facchetti. Le parole dell’ex attaccante della Juventus

Insignito del premio “Il bello del calcio“, dedicato a Giacinto Facchetti, Gianluca Vialli ha parlato del suo stato di salute: «Voglio dire che sto bene. Non è stato facile ma questo periodo mi ha insegnato molto e mi sto preparando fisicamente e psicologicamente meglio di quando giocavo a calcio, quindi credo che dovrete sopportarmi ancora a lungo».

Poi sulla Juve: «Sono stato l’ultimo ad alzare la Coppa dei Campioni, ne sono orgoglioso ma anche stufo. Vorrei essere stato capitano di un club che la vince un anno sì e uno no. Avrei voluto l’alzasse Buffon al posto di Chiellini ma va bene, piuttosto che Ferrara. Indossare la maglia della Juve è un onore e un onere. C’è una storia alle spalle da rispettare. Grande organizzazione e grande mentalità. Il posto adatto per fare il calciatore».