Connettiti con noi

Hanno Detto

Zauli: «Non abbiamo titolari e riserve. Feralpisalò un altro banco di prova»

Pubblicato

su

Zauli presenta Feralpisalò Juventus U23: ecco le dichiarazioni del tecnico bianconero alla vigilia

A Juventus TV, mister Zauli presenta Feralpisalò Juventus U23. Ecco le sue parole.

TRIESTINA – «Abbiamo vinto contro una squadra che ritengo una delle più attrezzate. E l’abbiamo visto sul campo, ci hanno messo in difficoltà. Dopo lo svantaggio la squadra è stata brava a trovare il pareggio. Nella ripresa la loro esperienza e fisicità ci ha messo un po’ in difficoltà, tecnicamente abbiamo fatto il peggiore secondo tempo. Però la squadra è stata brava a lottare su tutti i palloni e alla fine è stata premiata. Una vittoria contro una squadra così blasonata per noi è molto importante per la nostra autostima».

GOL DALLA PANCHINA – «Non abbiamo titolari in questo inizio di campionato, tutti stanno trovando spazio e si sentono importanti. È chiaro che Aké non si può ritenere una riserva, nessuno lo deve fare. Ha fatto un gol importantissimo, hanno tutti esuberanza e il gol fatto in un momento di difficoltà è stato l’emblema di tutto questo».

RIMONTE – «La squadra ha una sua identità e nonostante l’episodio continua a fare quello che sa fare, rimanendo propositiva. Questa mentalità viene premiata e l’ultima partita ne è la testimonianza».

FERALPISALO’ – «Siamo stati contenti di passare il turno. Adesso li affrontiamo in campionato, ritengo la Feralpisalò una società importantissima di Lega Pro che giocherà sicuramente nel vertice del nostro campionato. Sarà un altro banco di prova al termine di una settimana di fuoco».

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement