Connettiti con noi

Hanno Detto

Zazzaroni: «Allegri è a una trentina di punti dalla salvezza. Quanti problemi!»

Pubblicato

su

Zazzaroni: «Allegri è a una trentina di punti dalla salvezza. Ci sono tanti problemi, in particolare in mezzo al campo»

Nel corso del suo editoriale per il Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni ha analizzato la situazione in casa Juventus dopo la vittoria contro lo Spezia. Le sue parole.

«Dopo la faticosissima vittoria sullo Spezia Allegri si trova a una trentina di punti dalla salvezza aritmetica. E insomma sono belle cose. E son stranezze, le prime bizzarrie della stagione delle mille aperture di credito e delle sorprese che verranno… Il feticista dei risultati, così la Suddeutsche Zeitung ha definito Allegri, ha raggiunto l’obiettivo minimo, i primi tre punti in un sol colpo, ma non ha ottenuto quello che cercava. O forse sì. I problemi maggiori sono evidentemente in mezzo, dove Bentancur, Rabiot e Locatelli devono ancora fare settore e volume: mi verrebbe da dire che l’alternativa più efficace resta Danilo, che centrocampista di ruolo non è. In attacco Chiesa, Morata e Dybala non sono, per ora, che un insieme di spunti individuali. Più che dei risultati, Allegri è secondo me il feticista delle “teste giuste”: provate voi a giocare e vincere con due gambe che corrono e una mente che frena».