Connettiti con noi

Hanno Detto

Adani: «Mancini fuoriclasse dell’Italia. Federazione e club lo sostengano così»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Adani: «Mancini è il fuoriclasse dell’Italia, dobbiamo essergli grati. Federazione e club lo sostengano così a marzo»

Intervenuto nel corso della Bobo Tv in onda su Twitch, Daniele Adani ha parlato della Nazionale italiana, costretta ai play-off per accedere ai mondiali in Qatar. Le sue parole.

MANCINI – «Mancini è il nostro fuoriclasse che stravolgendo il pensiero dei giocatori ha raggiunto un traguardo come collettivo. I giocatori sono migliorati come singoli e come collettivo in un modo tale che nessuno di loro si sarebbe mai immaginato. Non tollero il voltafaccia a Mancini. Noi dobbiamo essere grati a lui. Senza lo stile di calcio che ha portato lui in finale contro l’Inghilterra dopo il gol di Shaw ne avremmo presi quattro».

SOCCORSI – «Quando fra quattro mesi, quando ci saranno gli spareggi Mancini non potrà avere i giocatori tre giorni. Ci sarà la volontà da parte di tutti, federazione e club, di sostenere davvero Mancini? Oppure gli diranno ‘fai un altro ‘miracolo’? Se avrà i giocatori tre giorni sarà difficile che faccia quello che è stato fatto la scorsa estate. Se c’è una settimana senza turni di coppe o campionato e Mancini chiede gli attaccanti, ad esempio, per provare cose o vedere delle situazioni, rischiamo davvero tanto a marzo. In situazioni come queste il bene dei club deve andare un attimo in secondo piano».