Connettiti con noi

Hanno Detto

Ahn torna su Corea-Italia: «Moreno non colpevole. Meritammo la vittoria»

Pubblicato

su

Ahn torna su Corea-Italia: «Moreno non colpevole. Meritammo la vittoria». Le parole dell’ex calciatore

Ahn Jung-hwan, ex giocatore del Perugia e della Corea del Sud, è tornato sulla famosa partita dei Mondiali 2002 contro l’Italia. Le sue dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport.

MORENO – «Abbiamo sempre rispettato le decisioni degli arbitri, sono definitive e irrevocabili. Indipendentemente dal fatto che Moreno possa aver commesso degli errori, senza il Var ogni fischio era un problema. Noi accettavamo tutto, anche se a volte il risultato era doloroso. La verità è che abbiamo preparato bene la gara con l’Italia. Avevamo analizzato nel dettaglio ogni giocatore azzurro».

VITTORIA MERITATA – «Sì, basta guardare i risultati della mia nazionale nelle amichevoli prima del Mondiale 2002. Abbiamo perso solo due sfide su otto contro Uruguay e Francia. Poi il grande lavoro fatto da Hiddink, ci ha reso dei giocatori diversi. Sentivamo di essere la grande sorpresa della competizione».