Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Allegri punta ancora su Rugani: sesta da titolare, discorso futuro aperto. In estate…

Pubblicato

su

Daniele Rugani scelto ancora da Massimiliano Allegri: sesta da titolare per il difensore, discorso futuro più che mai aperto

Sesta partita da titolare, in campionato, per Daniele Rugani. Massimiliano Allegri punta ancora sul suo difensore nel derby della Mole tra Juve e Torino: sarà lui a far coppia con Matthijs de Ligt al centro della difesa, orfana per infortunio di Bonucci e Chiellini e per squalifica di Danilo. Il numero 24 guiderà il reparto arretrato insieme all’olandese, nel quinto big match della sua stagione dopo quelli con Fiorentina, Roma, Napoli e Milan (oltre all’Inter in Supercoppa). Allegri crede fortemente nelle sue qualità: la dimostrazione non solo a gesti, ma anche a parole. In un’intervista post Milan Juve, l’allenatore livornese aveva inquadrato così la crescita del suo difensore: «Daniele è un bravissimo giocatore. Ho trovato un ragazzo con più serenità e personalità. Si mette a disposizione. È un ragazzo che merita».

Cosa è scattato quest’anno nella mente di Rugani? «Sono invecchiato un po’, cresciuto, diventato papàha dichiarato lui stesso -. Tante cose sono cambiate. Le stagioni per un calciatore sono diverse, ma l’età anagrafica per un difensore è importante. Ho le occasioni ora, ma sono sempre stato sereno perché con il mister ho un ottimo rapporto. Ho aspettato questo momento con tranquillità, sono felice che il mister mi sta dando fiducia». Prossimi mesi decisivi anche per il suo futuro alla Juventus.

Il contratto di Rugani scade il 30 giugno 2024, e l’ex Empoli come detto gode della stima del suo allenatore. Nei prossimi mesi, tra le valutazioni della dirigenza, rientrerà anche quella relativa al sua permanenza a Torino, con Allegri soddisfatto delle sue prestazioni. La Juventus potrebbe decidere di farlo restare, a maggior ragione se dovesse arrivare un’offerta importante per la cessione di De Ligt. A quel punto, poi, potrebbe entrare in ballo il discorso rinnovo, ma tutto è ancora da scrivere. Il presente è Juve Torino: contro Belotti per blindare difesa e futuro.