Alvino: «Juve? La Asl si farà sentire. Il Napoli è dalla parte del giusto»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Carlo Alvino sulla vicenda Juventus-Napoli. Le sue parole sul caso della sfida non giocata

Carlo Alvino è tornato sulla vicenda che riguarda Juventus-Napoli. Il giornalista ha parlato così a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole riportate da AreaNapoli.it.

IL COMMENTO – «L’ASL potrebbe adire le vie legali per tutelare la propria immagine questo scenario non è da scartare, perché la sentenza della Corte Sportiva d’Appello, che ha respinto il ricorso della SSC Napoli contro il 3-0 a tavolino a favore della Juventus, getta fango sull’operato del Napoli e sull’ASL stessa. L’ASL ha a sua disposizione una batteria di avvocati che, vedrete, si faranno sentire. Il calcio italiano è finito in una palude e faremmo bene ad uscirne quanto prima. Sulla questione Juventus-Napoli non è detta ancora l’ultima parola: la società andrà fino all’ultimo grado possibile di appello pur di averla vinta. Bisogna stare attenti a che non diventi ancor più una questione politica? E che ci possono fare? Non possono mica radiarci dal calcio italiano… Il Napoli è dalla parte del giusto, si è comportato secondo la legge».

LEGGI ANCHE: Alvino: «Juve piena di debiti, venderà Cristiano Ronaldo in estate»

Condividi