Connettiti con noi

News

Antony Juve: l’incredibile curiosità sull’obiettivo in attacco. Ecco cosa faceva

Pubblicato

su

Antony Juve: l’incredibile curiosità sull’obiettivo in attacco. Cosa faceva l’esterno dell’Ajax, i retroscena

Per il post Dybala la Juventus punta anche Antony. La nuova stella dell’Ajax cresciuto nelle difficili favele brasiliane, che da bambino dormiva poco e male per colpa degli spari notturni tra la polizia e le gang di Osasco, una favela da seicentomila anime vicino San Paolo.

Antony dos Santos è cresciuto lì, di fronte a una casa di spacciatori. La sua ora d’aria era un campetto senza le reti delle porte, solo i pali. È lì che ha imparato a dribblare e a far impazzire gli avversari. È diventato calciatore grazie a un piccolo “furto” nel negozio della madre: un paio di scarpini per il provino decisivo con il San Paolo, a dieci anni. Il papà era un fabbro, la mamma una commessa: adesso Antony fa sognare i tifosi dell’Ajax e anche la Juventus.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.