Cosa dice l’articolo 371 bis del codice penale: l’accusa a Paratici

Iscriviti
paratici
© foto www.imagephotoagency.it

Cosa dice l’articolo 371 bis del codice penale: l’accusa a Paratici dopo gli ultimi sviluppi del caso Suarez

Dopo gli ultimi sviluppi del caso Suarez, la Juve ha comunicato come il direttore dell’area tecnica, Fabio Paratici, abbia ricevuto un’Informazione di garanzia e sul diritto di difesa. Il reato ipotizzato dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Perugia è esclusivamente l’articolo 371 bis del codice penale. Ma cosa prevede questo articolo?

«False informazioni al pubblico ministero o al procuratore della Corte penale internazionale. Chiunque, nel corso di un procedimento penale, richiesto dal pubblico ministero o dal procuratore della Corte penale internazionale di fornire informazioni ai fini delle indagini [362 c.p.p.], rende dichiarazioni false ovvero tace, in tutto o in parte, ciò che sa intorno ai fatti sui quali viene sentito, è punito con la reclusione fino a quattro anni [375-377, 384 c. 1 e 2]».

LEGGI ANCHE: Caso Suarez: «Fu una farsa», sospesa la rettrice. Ultime

Condividi