Connettiti con noi

Hanno Detto

Baggio: «Ero sfigato, ho vissuto un incubo. Rigore? Ci penso sempre»

Pubblicato

su

Baggio: «Ero sfigato, ho vissuto un incubo. Rigore? Ci penso sempre». La rivelazione dell’ex numero 10 della Juve

Roberto Baggio al Corriere della Sera ha fatto una rivelazione sul suo ultimo periodo di carriera da calciatore.

Le parole dell’ex numero 10 della Juve.

ULTIMO PERIODO DI CARRIERA – «Negli ultimi tempi mi dava fastidio non poter fare le cose assieme ai compagni per i miei acciacchi. Sembrava che fossi un privilegiato e invece ero uno sfigato che non vedeva l’ora di arrivare a domenica per giocare perché poi sarebbe venuto l’incubo, il lunedì o il martedì, con le ginocchia gonfie. Le ultime partite sono state uno strazio. Ero così a pezzi che mia moglie veniva a darmi una mano per uscire dall’auto».

RIGORE SBAGLIATO NEL 1994 – «Non andrà mai via. Ogni tanto mi dico che magari se avessi segnato forse sarebbe andata peggio».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.