Connettiti con noi

Hanno Detto

Barzagli avverte Allegri: «Rimonta del 2015? Quella Juve aveva più leader»

Pubblicato

su

Andrea Barzagli ha parlato prima della partita tra Juve e Sampdoria, tornando sulla rimonta in campionato del 2015. Le sue parole

Intervenuto ai microfoni di DAZN per presentare la partita tra Juve e Sampdoria, Andrea Barzagli ha parlato del campionato dei bianconeri, tornando sulla stagione del 2015 in cui la squadra di Allegri vinse lo Scudetto dopo un inizio deludente.

CAMPIONATO JUVE – «Deve ancora iniziare, dopo la partita con lo Spezia, in cui hanno fatto una buona partita. La Juve è stata bravissima a recuperarla perché una sconfitta sarebbe stata una mazzata psicologica. Da adesso in poi serve altro».

DIFFERENZA COL 2015 – «Cambia il momento con la squadra del 2015, c’era stata un’estate diversa dopo la finale di Champions persa. C’era stato un cambio ma c’erano più leader nello spogliatotio rispetto ad adesso. La dirigenza ti fa vedere l’importanza di indossare la maglia della Juve».

ALLEGRI – «Abbiamo condiviso tanti bei momenti, il più bello è stato l’abbraccio durante la mia ultima partita, che era anche la sua. Per il resto c’è stato un sacco di divertimento e cose belle perché è una bella persona»,