Connettiti con noi

News

Benzema condannato a un anno di carcere: la sentenza del caso Sextape

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il tribunale di Versailles ha condannato Karim Benzema a un anno di carcere con la condizionale per il caso Sextape che ha coinvolto anche Valbuena

Il tribunale di Versailles ha condannato Karim Benzema a un anno di carcere, con la condizionale, per il caso Sextape.

L’attaccante del Real Madrid è stato giudicato colpevole di complicità nel tentativo di ricatto dell’ex compagno di squadra Mathieu Valbuena, finito nei guai per un video hard. La sentenza del tribunale, ha condannato anche Benzema al pagamento di una multa da 75mila euro.