Bernardeschi: «Da Chiesa mi aspetto faccia la DIFFERENZA. Morata? Critiche ingiuste, vi dico che LUI...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Bernardeschi: «Da Chiesa mi aspetto faccia la DIFFERENZA. Morata? Critiche ingiuste, vi dico che LUI…»

Pubblicato

su

Federico Bernardeschi parla così di Chiesa e Morata, suoi ex compagni ai tempi della Juve: ecco cosa ha detto l’ex bianconero

Alla Gazzetta dello Sport ha così parlato l’ex esterno della Juve Federico Bernardeschi.

CHIESA – «Da Fede me lo aspetto sempre che faccia la differenza, però credo che il centrocampo sarà prezioso, Barella e Jorginho dovranno contenere. La Spagna può soffrire gli inserimenti dei quinti e di Frattesi».

BUFFON – «Buffon è Buffon, solo il nome è una garanzia. Conta come contava Vialli per noi. Gigi può dare il consiglio giusto, il dettaglio che fa la differenza. Uno come lui aiuta a capire i momenti, a ridere e scherzare quando si può e a tornare seri quando si deve. Buffon conosce l’importanza della maglia e sa trasmetterla».

MORATA – «Voglio fare i complimenti al mio amico Alvaro perché viene criticato ingiustamente, pur essendo un giocatore di livello mondiale. A 31 anni è capitano della Spagna e ha vinto tantissimo, contestarlo è una follia. Bisogna fare attenzione a lui e Yamal: se a 16 anni sei lì significa che appartieni a un’altra categoria».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.