Bilancio Juve: effetto CR7 sui ricavi, indebitamento in aumento

pjanic ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo ha portato un aumento dei ricavi dal suo arrivo alla Juventus: cresce però anche l’indebitamento

Sulla pagine de La Gazzetta dello Sport, viene analizzato il bilancio della Juve. La società bianconera, dopo tre utili consecutivi, è tornata in negativo con -19,2 milioni. Il piano della Juventus è incentrato sull’aumento dei ricavi legato alla presenza di Cristiano Ronaldo.

L’arrivo del portoghese, infatti, ha portato già nella semestrale 2018/19 un aumento dei ricavi: +26% dallo stadio, +42% dalle sponsorizzazioni, +80% dal merchandising. Il fatturato della Juventus è il più alto in Italia, con una cifra che tocca i 400 milioni.

Il lato negativo, però, riguarda l’aumento dei costi, +35% dagli stipendi e +47% dagli ammortamenti, con l’indebitamento finanziario netto che è passato dal 30 giugno 2018 al 31 dicembre 2018 da 310 milioni a 384 milioni.