Calciomercato: tutte le trattative che formano il tesoretto della Juve

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo CR7 e in vista di qualche altro grande colpo, ecco tutte le trattative di calciomercato dalle quali la Juve riuscirà a trarre beneficio

In sede di calciomercato tutte le trattative portano alla Juve. Almeno in Italia, dove diversi club fanno la fila davanti al quartier generale di Palazzo Parigi per assicurarsi qualche giocatore bianconero. Così l’ottimo lavoro svolto nell’ombra dagli uomini mercato bianconeri fa brillare il tesoretto di cui la Juve dispone, e con il quale può continuare a fare la differenza per affrontare grandi operazioni.

Fatta per Cerri al Cagliari. L’attaccante, lo scorso anno al Perugia, arriva in Sardegna per 10 milioni, ma la Juve non perderà il controllo grazie alla recompra. Stesso sistema per Mandragora, all’Udinese per 20 milioni, che potrebbe essere raggiunto nelle prossime ore da Favilli. Su quest’ultimo era forte il Chievo, ma i friulani avrebbero bruciato la concorrenza delle ultime ore ottenendo il gradimento del giocatore. Anche in questo caso operazione intorno ai 10 milioni con diritto di recompra. Il portiere Brignoli, la scorsa stagione al Benevento, sarà ufficializzato in queste ore dal Palermo: operazione da un milione con recompra in favore dei bianconeri.

Calciomercato Juventus: previste anche cinque cessioni di big

I nomi caldi del calciomercato Juventus riguardano anche nomi di primo piano. A centrocampo valigie in mano per Sturaro e Marchisio, entrambi destinati all’estero. Il primo ha diverse offerte in Premier, il secondo valuta l’ipotesi Monaco con maggiore interesse. L’uomo chiave del mercato bianconero potrebbe essere Alex Sandro: PSG e Manchester United forti sull’esterno sinistro brasiliano, che porterebbe risorse interessanti nelle case della Juve e lascerebbe un posto libero sulla fascia sinistra che ha già lasciato libertà al sogno Marcelo. Infine Rugani e Higuain, entrambi destinati al Chelsea di Sarri. Per il difensore pronti 40 milioni, per l’attaccante 60. Una somma a tre cifre che potrebbe prevedere anche una formula rateizzata di pagamento, ma anche in questo caso i bianconeri avrebbero ampio margine di manovra dal punto di vista economico.

Articolo precedente
Biglietti presentazione Cristiano Ronaldo: info e prezzi
Prossimo articolo
Calciomercato Juventus: Brignoli va al Palermo, Audero al Parma