Calciomercato, tutte le trattative Juve: ufficiale Markovic, Clemenza va al Padova

© foto © juventusnews24.com

Alle 20 la chiusura del mercato in Serie A: Juventus impegnata a definire le ultime operazioni

Tutte le trattative della Juve sull’ultimo giorno di calciomercato.

ORE 20.00 Risuona il gong! Il calciomercato dell’estate 2018 è ufficialmente chiuso

ORE 19.35 – Ufficializzato Markovic dal Crotone per la Primavera, arriva in prestito (CLICCA QUI)

ORE 19.05 – Prelevato Zanimacchia dal Genoa: esterno offensivo per la Juventus Under 23 (CLICCA QUI)

ORE 18.45 – L’ex juventino Simone Zaza è ufficialmente un nuovo giocatore del Toro, Sampdoria beffata (CLICCA QUI)

ORE 18.10 – Maniero va in prestito al Crotone, ci aveva pensato la Juve per la seconda squadra.

ORE 17.53 – Clemenza va al Padova, insieme a Vogliacco.

ORE 17.15 – Prende forma uno scambio con il Pescara che porterà in bianconero l’attaccante Bunino, con il ritorno di Del Sole in Abruzzo. (CLICCA QUI)

ORE 16.57 – L’ex bianconero, Cassata, giocherà la prossima stagione con la maglia del Frosinone. (CLICCA QUI)

ORE 16.30 – Il Padova in chiusura per Vogliacco. Nuova frenata su Clemenza.

ORE 16.19 – La Juventus ha depositato il tesseramento di Franco Israel Wibner, portiere classe 2000 proveniente dal Club Nacional de Football. Arriva a titolo definitivo. (CLICCA QUI)

ORE 16.11Marotta lascia l’hotel Melià di Milano, sede del calciomercato. Segnale ultimo che il mercato in entrata per la prima squadra sia chiuso.

ORE 16.00 – Sorpasso del Padova per Clemenza. Determinante la volontà del giocatore. (CLICCA QUI)

ORE 15.30Cherubini a colloquio con il direttore sportivo del Palermo Rino Foschi. Si parla di Clemenza, sul quale c’è anche il Padova.

ORE 11.00 – L’attaccante Mavididi alla Juventus a titolo definitivo. (CLICCA QUI)

ORE 10.00 – Claudio Marchisio ha rescisso il suo contratto con la Juventus. (CLICCA QUI)

Articolo precedente
D’Anna: «Non pensiamo solo a Ronaldo, sgambetto possibile»
Prossimo articolo
zironelliJuventus Under 23, preso Zanimacchia dal Genoa: i dettagli