Cannavaro: «Lippi ha creato un gruppo unito come pochi»

© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Cannavaro parla di Marcello Lippi e di quella leggendaria esperienza ai al Mondiale 2006: ecco le sue parole

Fabio Cannavaro, dal Festival dello Sport di Trento, ha parlato di Marcello Lippi e del Mondiale 2006.

LIPPI «Uno che parlava tanto, ma erano proprio la sua postura, la camminata e la personalità a trasmettere forza. Un leader che abbiamo sempre seguito. Ha creato un gruppo unito come pochi e, dal primo giorno, aveva già l’obiettivo di vincere il Mondiale. Voleva, però, affrontare il Brasile in finale e invece trovammo la Francia».

PALLONE D’ORO «Arrivai in una forma strepitosa, all’età giusta, in una squadra di campioni che avrebbero sicuramente meritato ugualmente quel trofeo. Contro la Germania fu la svolta: una prestazione difficile da rivedere oggi per un difensore».

LEGGI ANCHE: Dybala out con la Bolivia: «Non idoneo all’attività sportiva»

 

Condividi