Caressa si espone: «C’è un buco nelle regole. Vi spiego il perché»

caressa
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Caressa, telecronista e commentatore sportivo, ha parlato così di Juve-Napoli. Le sue dichiarazioni

Fabio Caressa, negli studi di Sky Sport si è espresso sulla vicenda Juve-Napoli:

«La situazione s’è creata perché c’è un buco nelle regole, un punto debole, mi auguro che questi 14 giorni possano servire per porre rimedio. Il protocollo non aveva previsto questa autorità delle regioni che è prioritaria sulla salute. Noi col caso Genoa abbiamo avuto una novità, prima c’erano 1-2 positivi a squadra, non un cluster che si trasferiva. Bisogna stabilire le regole, attenersi anche ad un patto interno al mondo del calcio. Stasera 180 paesi collegati vedranno il campo vuoto, bisogna stabilire le regole e farle rispettare. La Figc agirà di conseguenza, ci sarà un ricordo alla magistratura ordinaria da parte del Napoli e sarà un campionato sub iudice».

LEGGI ANCHE: Agnelli: «Protocollo non rispettato. I casi positivi vanno gestiti»

Condividi