Carrera: «L’Ajax è una vera minaccia. Ronaldo ha bisogno che tutta la squadra cresca»

carrera
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Carrera ha rilasciato un’intervista analizzando Ajax Juve: queste le parole sulla partita e su alcuni protagonisti del match

Ai microfoni di Radio Sportiva, Massimo Carrera ha parlato di Ajax Juve. Di seguito riportate le parole sulla partita e su alcuni protagonisti della partita.

LA PARTITA – «L’Ajax è una squadra fatta di giovani ed ha pressato molto. La Juve poteva far qualcosina di più negli ultimi 20 minuti quando l’Ajax aveva un po’ allentato la presa».

RONALDO – «È un campione, un terminale che ha fatto tantissimi gol in Champions, ma ha bisogno che tutta la squadra cresca».

LA JUVE – «Il centrocampo ha avuto dei problemi e può crescere in questo finale di stagione, Bentancur ieri sera ha fatto una bella partita».

L’AJAX – «È una minaccia, ha messo in difficoltà la Juve e il Real. Una squadra che fa movimento, fa un gioco totale e va presa con le pinze. Bisogna perdere pochi palloni in mezzo al campo».

CANCELO – «Difficile trovare difensori che sappiano anche attaccare. In fase difensiva ha qualche difficoltà ma non è scarso. Quando lui attacca ha dribbling, corsa, passaggio».

LE FAVORITE – «Mi ha sorpreso il risultato del Tottenham, dato che il City è tra i favoriti per la Champions. Per il resto son tutte partite aperte, forse il Porto non ha la capacità per mettere in difficoltà il Liverpool».