Connettiti con noi

News

Cataldi non si dà pace: proteste anche all’intervallo per il rigore

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Cataldi è andato a protestare con l’arbitro Di Bello alla fine del primo tempo per il rigore di Lazio Juve. Cos’è successo

Nuove proteste di Cataldi con l’arbitro Di Bello per l’episodio del rigore concesso alla Juve e trasformato da Bonucci contro la Lazio.

Il centrocampista, al duplice fischio, si è diretto verso il direttore di gara per chiedere spiegazioni, mimando il gesto del suo contrasto con Morata. Dopo qualche scambio di battute con Di Bello, il capitano Acerbi è intervenuto per allontanare il compagno di squadra.