Ceppitelli: «Kean ingenuo, non c’è stato razzismo»

© foto www.imagephotoagency.it

Dichiarazioni destinate a far discutere quelle rilasciate in zona mista da Luca Ceppitelli dopo Cagliari Juventus

Intervenuto in zona mista dopo Cagliari-Juve, il capitano rossoblù Luca Ceppitelli ha commentato in modo singolare quanto accaduto durante il match della Sardegna Arena.

Le sue parole: «L’episodio di Kean? C’è stata un’ingenuità nell’esultare sotto la nostra curva. Ovvio poi è scaturito il disappunto dei nostri tifosi. Non lo voglio catalogare come episodio di razzismo, a prescindere dal colore della pelle, chiunque avesse esultato in quel modo avrebbe provocato la stessa reazione. Ci ho parlato e gli ho spiegato che non deve fare certe cose. Lui mi ha detto che stava solo esultando, ma deve imparare che certe cose non si fanno perché possono sembrare provocatorie».