La UEFA ascolta Agnelli: si disegna la nuova Champions League

agnelli
© foto www.imagephotoagency.it

La UEFA ascolta Agnelli: si disegna la nuova Champions League: oggi l’incontro preliminare per iniziare a tessere le trame del futuro del calcio internazionale

Come scritto da La Stampa, si terrà in giornata a Nyon il primo incontro per tessere le trame del futuro del calcio internazionale. La Uefa apre il tavolo con l’Eca, l’associazione dei club europei presieduta da Andrea Agnelli, con il grande obiettivo di scongiurare il rischio “Superlega“.

Si inizia a progettare la nuova Champions League su una proposta di base con 32 squadre (come ora) e 4 retrocessioni con delle partite da piazzare nel weekend. Molte squadre importanti hanno fretta di rivedere introiti, contratti tv e concessioni già dal 2021 quando il nuovo Mondiale per club appena varato dalla Fifa (e già boicottato dall’Eca) prenderà piede.