Connettiti con noi

News

Cherubini aggiorna l’agenda: via allo stage Italia. Tutti i nomi per la Juventus

Pubblicato

su

Cherubini aggiorna l’agenda: via allo stage Italia. Tutti i nomi per la Juventus dal ritiro di Roberto Mancini

Federico Cherubini mette mano alla sua agenda. Lo stage dell’Italia, che precede la stesura definitiva dell’elenco che prenderà parte alle qualificazioni per Qatar 2022, mette in vetrina diversi profili da tempo nella lista della Juventus.

Il primo nome è quello di Alessio Romagnoli. Il difensore del Milan è in scadenza di contratto a giugno: in caso di mancato rinnovo, si libererebbe a parametro zero. La dirigenza bianconera fiuta l’occasione, a maggior ragione nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta congrua per De Ligt. Discorso, diverso, invece, per Nicolò Fagioli. Il centrocampista classe 2001 è di proprietà della Juve, e tanto sta facendo bene con la maglia della Cremonese, al suo primo anno in Serie B. 17 presenze, 3 gol e 5 assist per il regista, oggetto di valutazioni in casa bianconera in vista dell’estate.

La miniera d’oro del Sassuolo, poi, ha sfornato altri tre talenti: Frattesi, Raspadori e Scamacca. Mentre per i primi due l’Inter sembra in vantaggio in termini di programmazione dei due colpi, su Scamacca c’è da fare un ragionamento. La Juventus era fortemente interessata, cercando di gettare le basi per l’acquisto a giugno: l’arrivo sempre più imminente di Dusan Vlahovic, però, rimescola le carte. Per i prossimi mesi, con un Vlahovic in più, Cherubini dovrà mettere nero su bianco le sue riflessioni: Morata (in procinto di fare le valigie destinazione Barcellona), Dybala e Scamacca. Effetto domino in attacco.