Chiellini svela: «Con la Svezia fu una tragedia, alla Juve ero deluso e frastornato»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Chiellini svela: «Con la Svezia fu una tragedia, alla Juve ero deluso e frastornato»

Pubblicato

su

Chiellini svela: «Con la Svezia fu una tragedia, alla Juve ero deluso e frastornato». I retroscena sul 2018

Chiellini ad Oggi ha raccontato alcuni retroscena dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali del 2018.

DELUSIONI PIU’ GRANDI – «La partita con la Svezia, che ci costò la partecipazione ai Mondiali del 2018. Anche quella quattro anni dopo con la Macedonia fu dura, ma almeno avevamo alle spalle gli Europei vinti. Con la Svezia fu una tragedia, era la prima volta dal 1958 che non ci qualificavamo. Per molte notti non ho dormito. Dovetti riprendere a giocare con la Juve, ma ero frastornato, deluso, amareggiato. Pensai di lasciare la Nazionale, mi convinsero il fisioterapista e Oriali. Già Buffon e De Rossi avevano deciso di farlo, ma anche loro mi chiesero di prendere tempo e di pensarci meglio. Avevano ragione. Vedi il valore dell’ascolto?».

CLICCA QUI PER LE PAROLE INTEGRALI

Copyright 2024 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.