Connettiti con noi

News

Chiellini all’evento Topps per Insuperabili: «Questi ragazzi mi fanno crescere»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Chiellini all’evento Topps per Insuperabili: «Questi ragazzi mi fanno crescere». Le parole del capitano della Juventus

(dal nostro inviato Marco Baridon) – Giorgio Chiellini presente all’evento “Topps per Insuperabili” in Corso Unione Sovietica a Torino. Per l’occasione topps ha regalato 1500 album, 1500 pacchetti di figurine a Insuperabili, oltre al sostegno per finanziare 10 Borse di studio sportive per altrettanti atleti.

Di seguito le dichiarazioni del capitano della Juventus che è da anni testimonial del progetto Insuperabili, e non solo.

Davide Leonardi,  fondatore Insuperabili

«È un’attività bella perché abbiamo i nostri ragazzi qua, il nostro capitano qua con noi e abbiamo un partner che ci darà la possibilità di continuare a crescere. È un bel regalo che si fa la Onlus. È una delle partnership migliori che potevamo fare. 6/7 anni fa dissi che nel giro di 4/5 anni, nel calciomercato, si iniziava a parlare di atleti con disabilità. Grazie al lavoro fatto dalla nostra Federazione ciò è possibile. Ogni tanto alcune famiglie sono titubanti a fare questo passaggio perché pensano al rischio di perdere la pensione d’invalidità. Oggi, i ragazzi con disabilità che iniziano a lavorare, non vanno a perdere questo indennizzo. Può essere una piccola goccia che rappresenta un tassello importante per le famiglie a far fare uno step in più a questi ragazzi. Da diversi anni abbiamo aggiunto all’interno della società atleti con risultati lavorativi importanti, ricoprendo anche ruoli di responsabilità».

Dario De Ponti responsabile Topss
«Sono felice di aver conosciuto Insuperabili, conosciuti tramite Giorgio Chiellini. È venuto spontaneo il collegamento con Insuperabili. Il calcio è inteso in modo positivo, noi lo facciamo sotto forma di cards. Che sia questo l’anno zero, io stesso non vedo l’ora di vedere un futuro album con gli insuperabili. Tutto nasce dalla visione che abbiamo del calcio in Topps: i nostri prodotti devono regalare emozioni. Arrivare a Insuperabili ha portato a vedere con positività questa relazione e stiamo pensando a come amplificare».

Chiellini posa con la sua card

Giorgio Chiellini
«Ringrazio Dario per questo regalo. Io insieme a Davide sono cresciuto tanto con loro in questi anni. Mi ha dato tanto essere qui con questi ragazzi. Ogni primavera riesco a fare anche un allenamento con questi ragazzi: li vedo e sono speciali. Qualcuno è più timido qualcuno meno, mi apre il cuore».