Chiesa alla Juve: dal pizzino di Paratici alla promessa di papà Enrico

© foto www.imagephotoagency.it

Chiesa è un nuovo giocatore della Juve, un anno dopo essere stato vicinissimo al club bianconero. Il percorso che lo ha portato a Torino

Un anno dopo aver sfiorato la Juve, Federico Chiesa è diventato ufficialmente un nuovo giocatore della Vecchia Signora. Come ricorda La Gazzetta dello Sport, il nome del giovane viola era sulla lista di Fabio Paratici, trovata in un locale romano nel 2019. Il dirigente bianconero lo “valutava” 50 milioni, cifra vicina a quella effettiva.

Anche papà Enrico ha un ruolo importante nella trattativa. Da tempo aveva promesso al figlio di portarlo a Torino, e le sue parole sono diventate realtà.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine del 6 ottobre

Condividi