Claudio Marchisio non può giocare quest’anno in MLS

marchisio
© foto www.imagephotoagency.it

Per un cavillo regolamentare, Claudio Marchisio non potrebbe essere quest’anno in un club del MLS. Crollano le speranze del Montreal Impact

Il futuro di Claudio Marchisio non può essere in MLS. Almeno nell’immediato. Per regolamento, infatti, i club della massima serie americana non possono tesserare in questa stagione giocatori sotto contratto dopo l’8 agosto. La rescissione tra il Principino e Madama è avvenuto solo nelle ultime ventiquatt’ore, dunque a termini scaduti. Marchisio, che in questa prima parte di stagione è parso in buona condizione, potrebbe essere ingaggiato solo per la prossima stagione, ovvero da marzo. Ed è al momento impensabile che il giocatore stia fermo fino a quel momento.

Marchisio aveva incontrato a marzo Nick De Santis, uomo mercato del Montreal Impact. La spedizione in Italia dello stretto collaboratore del presidente Saputo, però, si era concluso con un nulla di fatto: l’ormai ex numero 8 bianconero ringraziò e respinse al mittente la proposta. Più accreditata adesso la pista del campionato francese: il giocatore preferirebbe l’ipotesi Monaco, ma nelle ultime ore si parlerebbe anche di PSG, dove ritroverebbe Buffon.

Articolo precedente
baldiniPrimavera, altro rinforzo per Baldini: ufficiale Markovic
Prossimo articolo
camoranesiMauro German Camoranesi torna in Serie A, domani il debutto