Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò boccia Pirlo: «Deficit di leadership. C’è una cosa che non fa»

Pubblicato

su

Paolo Condò boccia Pirlo dopo il duro ko contro il Benevento. Le parole del giornalista sul tecnico bianconero

Ai microfoni di Sky Sport, Paolo Condò ha bocciato Pirlo e la sua dialettica. Le sue parole.

«È evidente che c’è un deficit di leadership e di carisma da parte dell’allenatore nella Juventus. Pirlo ha tutte le nozioni ma non sono sicuro che abbia la dialettica necessaria, perché un allenatore urla e l’ha anche ricordato Allegri ieri. Pirlo non lo fa. La Juve ha avuto questa necessità nel corso dell’anno, lui si deve fare violenza per diventare un urlatore e non sono sicuro che lo farà fino in fondo. Contro il Porto la Juve sembrava una nave in tempesta, i giocatori si urlavano l’un l’altro per farsi forza e non arrivava l’indicazione dalla panchina. La Juve ha iniziato un progetto di ristrutturazione: sul mercato ha indovinato alcuni giocatori come Chiesa, mentre non ha indovinato giocatori come Ramsey e Rabiot».