Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Milik post Juve Benfica: le dichiarazioni

Pubblicato

su

Conferenza stampa Milik post Juve Benfica: le dichiarazioni del tecnico dopo la partita dell’Allianz Stadium

(dal nostro inviato) Arek Milik ha parlato in conferenza stampa dopo Juve Benfica.

SCONFITTA – «Nei primi minuti abbiamo avuto il controllo, abbiamo creato occasioni, segnato, non ci mancava niente. Però non si gioca trenta minuti ma novanta: non c’è stato un calo fisico, dopo trenta minuti non puoi averlo. Ci manca qualcosa, lo sappiamo. Non vogliamo però trovare una scusa. Dobbiamo prenderci le responsabilità, è colpa nostra. In Champions c’è tutto da recuperare, possiamo farlo ma serve cambiare qualcosa. Difficile dire cosa, ora dobbiamo stare zitti e mettere la testa nel lavoro per uscire da questo periodo difficile».

COLLOQUIO CON DI MARIA DOPO IL CAMBIO- «Sono cose che restano tra di noi, non voglio commentare».

INTESA CON VLAHOVIC – «Con Dusan più giochiamo insieme meglio è, lui è forte, possiamo fare meglio i movimenti».

BENFICA MIGLIORE – «In tante cose, soprattutto nel secondo tempo. Ora ognuno di noi deve essere più cattivo uscendo dal campo, dobbiamo dare bene e dare tutto il possibile. Il campionato è lungo, possiamo recuperare in Champions».

DELUSIOME MASSIMA – «Come giocatore è importante vincere, non mi interessa se faccio gol e non vinciamo. Non porta felicità, è la vittoria di squadra che lo fa. Sono venuto per vincere e dobbiamo farlo tutti. Parliamo insieme e vinciamo insieme, vogliamo andare sul nostro obiettivo».

News

VIDEO

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.