Conferenza stampa Pirlo post Juve-Udinese: le parole del tecnico

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Pirlo post Juve Udinese: il tecnico bianconero parla della prestazione della squadra al termine del match

(inviato all’Allianz Stadium) – Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, parla in conferenza stampa al termine del match di campionato tra i bianconeri e l’Udinese.


PRESTAZIONE – «Non siamo partiti benissimo, avevamo ancora delle scorie della Fiorentina. Eravamo impauriti e poco attenti. Sbloccato il risultato siamo andati sempre meglio».

DIVARIO IN CLASSIFICA – «Noi giochiamo per vincere e siamo qui per quello. Ci saranno tanti scontri diretti, per noi sarà importante vincere partita dopo partita e poi tra tre mesi vedremo dove siamo».

CHIESA – «Posizione? Sempre la stessa. Gioca da esterno poi dipende dalle situazioni di gioco, può stare più largo o più vicino alla punta».

DYBALA – «Stasera ha fatto una delle migliori partite della stagione. Ha lavorato bene in settimana e lo si è visto stasera dove stava bene sulle gambe ed è riuscito a scattare sul gol finale. Ci troviamo bene con entrambi. Morata ha caratteristiche diverse, con chi gioca hai soluzioni diverse. Se gioca Paulo, profondità e uomini in area li trovi con altri giocatori. Con Morata diventa diverso».

SERENITA’ VERSO IL MILAN – «Sereni non si è mai, si dovrà migliorare. Ci sono stati degli errori da analizzare ma siamo qui per questo».

NUOVO ATTACCANTE – «Abbiamo parlato con la società, vediamo cosa fare».

MORATA – «Risentimento l’altro ieri in allenamento, valuteremo nei prossimi giorni».

SCUDETTO – «Si sapeva che le squadre davanti sarebbero state queste. Buon cammino, stanno vincendo. Bisogna guardare partita dopo partita, vincere le nostre e in futuro vedremo a che punto saremo».

RABIOT – «Giocatore importante, un peccato non averlo avuto sia con la Fiorentina che stasera. Sono le regole del calcio e vanno rispettate».

LA PUNTA – «Abbiamo dei nomi sulla lista, abbiamo possibilità e necessità. Vedremo».

Condividi