Covid-19, Pregliasco: «Numeri prefigurano una terza ondata. Servono nuove misure»

Iscriviti
© foto Coronavirus

Il virologo Pregliasco lancia l’allarme su una possibile terza ondata per il Covid-19 nel 2021

Si prefigura una terza ondata per il Covid-19 nel 2021. I numeri non sarebbero rassicuranti come rivela Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università Statale di Milano, in un’intervista a La Stampa.

«L’anno nuovo non promette bene. I numeri di questi giorni non consentono di stare tranquilli e prefigurano una terza ondata. L’unica è sperare che non sia un’ondona, anche se gli ultimi dati dimostrano la stanchezza del lockdown, ma ora la curva rallenta troppo lentamente per cui è urgente intervenire con nuove misure».

LEGGI ANCHE: Manchester City: cinque giocatori positivi al Covid in isolamento per Guardiola

Condividi