Cristiano Ronaldo: «Mai avrei pensato di vincere così tanto. La Champions…»

Iscriviti
cristiano ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo si racconta: dopo aver compiuto 35 anni, il portoghese fa un bilancio tra passato, presente e futuro

In occasione dei suoi 35 anni, Cristiano Ronaldo si racconta ai microfoni di Canal 11. Il portoghese fa un bilancio della sua carriera.

35 ANNI «Ho compiuto 35 anni ma la mia età biologica è di 25. Cosa pensavo che avrei fatto a 35 anni? Andare a pescare a Madeira. Volevo diventare un calciatore professionista però non avrei mai pensato di vincere tutto quello che ho vinto».

CHAMPIONS LEAGUE «Giocare alla Juventus mi dà la possibilità di vincere ancora. Sappiamo tutti quanto sia difficile, dipende da molti fattori. È possibile però perché abbiamo una buona squadra. Dobbiamo andare avanti un passo alla volta».

ROVESCIATA STADIUM «Quello il gol più bello? Non è semplice scegliere, ce ne sono molti ed è complicato. Il gol in rovesciata è stato sicuramente il più difficile di tutti».

MOMENTI «Ogni anno è bello, non sorprendente. Ci sono momenti buoni e cattivi ma il totale è sempre positivo. Ho vissuto momento unici nella vita ma quelli della nascita dei miei figli sono da sottolineare. Sono loro che mi danno energia».

Condividi