Cristiano Ronaldo sicuro: «Le partite senza tifosi sono come il circo senza clown»

© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juve e della Nazionale portoghese, ha parlato così delle partite senza tifosi allo stadio

Intervistato da A Bola, Cristiano Ronaldo ha espresso la sua opinione sulle partite senza tifosi negli stadi. Queste le parole dell’attaccante della Juventus riportate da Tuttomercatoweb.

PARTITE SENZA TIFOSI – «Sono tristi. Personalmente, per esempio, quando gioco fuori casa mi piace essere fischiato. Mi da forza, come posso spiegare. Ma la salute è la prima cosa da rispettare. Per quanto, ripeto, sia triste. È come andare al circo senza pagliacci o in un giardino senza fiori. Noi giocatori sentiamo questa assenza, anche se ci stiamo abituando. Faccio esercizi di meditazione prima di giocare, sapendo che lo stadio sarà vuoto. Spero che tra qualche mese si possa avere il pubblico sugli spalti, perché le persone sono la gioia del nostro spettacolo».

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo famelico: ha già nel mirino un nuovo record

Condividi