Cristiano Ronaldo: «Quello che ho fatto parla da solo. Ora sto bene»

Iscriviti
ronaldo-portogallo
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento di Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus e del Portogallo, autore di una doppietta contro la Svezia

Doppietta e gol 100 e 101 per Cristiano Ronaldo con il Portogallo, ennesimo record per lui. Il giocatore ha commentato la sua prova dopo la sfida con la Svezia. Ecco le sue parole riportate da RTP (risposta agli svedesi che alla vigilia hanno parlato di un Portogallo migliore senza CR7).

IL COMMENTO – «Non mi interessano le provocazioni, non le leggo: quello che ho fatto parla da solo. Volevo il gol 100 ma sono contento perché abbiamo vinto. Mi piace stare in Nazionale, sapevo che avremmo fatto bene. Mi sento bene dopo il problema al piede. I record per me non sono un’ossessione, sono loro che mi inseguono».

LEGGI ANCHE: Punizione Ronaldo, quel retroscena su Pirlo: «Non è da escludere che…»

Condividi