Cuccureddu: «Tutti vorrebbero veder giocare Ronaldo dal vivo, su Barella…»

cuccureddu
© foto www.imagephotoagency.it

Antonello Cuccureddu ha rilasciato un’intervista parlando della sfida tra Cagliari e Juventus in programma domani sera

In un’intervista a La Nuova Sardegna, Antonello Cuccureddu ha presentato da grande ex la sfida Cagliari Juve in programma domani sera. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

ASSENZA DI RONALDO – «I tifosi saranno un po’ delusi, l’attrazione della sfida era il portoghese. Tutti vorrebbero vederlo giocare dal vivo. Non ci sarà nemmeno Dybala, il Cagliari ha qualche possibilità in più, anche se i bianconeri hanno una rosa infinita».

LA PARTITA – «I rossoblù dovranno giocare una partita aggressiva, con ritmi alti e un pressing a tutto campo. Fondamentale sarà chiudere le linee di passaggio, se la Juventus la fai giocare ti mette sotto sempre».

BARELLA – «Abbina benissimo qualità e quantità. Credo dipenda tutto da lui ma un consiglio mi permetto di darlo: non si senta mai arrivato, sarebbe un errore gravissimo. Quando vai in una grande squadra cambiano tante cose. Lui a Cagliari è un leader, in una big sarebbe uno dei tanti perché giocherebbe insieme a grandi campioni. In quei momenti devi dimostrare di avere carattere».