Connettiti con noi

Hanno Detto

Cuccureddu: «Dybala come Del Piero? Glielo auguro, ma è diverso»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Cuccureddu: «Dybala come Del Piero? Glielo auguro, ma è diverso: ecco cosa gli manca per diventare come Alex»

Intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera, l’ex calciatore della Juventus Antonello Cuccureddu ha parlato di Dybala. Di seguito le sue parole.

DYBALA-DEL PIERO – «Del Piero da giovane era timido e riservato, per il resto era come lo si vedeva da fuori. Aveva una tecnica sopraffina, forse gli mancava un po’ il fisico ma è una cosa comune a molti attaccanti. Dybala? Io gli auguro di diventare come Del Piero, ma ho dei dubbi. Si può avvicinare, ma Del Piero era più completo, Dybala gioca solo con il mancino. E poi Pinturicchio entrava più in area. Dybala quando gioca illumina, ma deve trovare la continuità e stare bene fisicamente. È quello che a volte lo penalizza. La Juve la vedo in crescita, servirebbe un centravanti come si deve ma bisogna pagarlo».