Chiusura Curva Sud, l’avvocato Chiappero spiega il ricorso

© foto www.imagephotoagency.it

L’avvocato della Juventus Luigi Chiappero ha spiegato i motivi del ricorso contro la chiusura della Curva Sud. E punta il dito…

Il Giudice Sportivo ha deciso di chiudere per un turno la Curva Sud della Juventus dopo i cori discriminatori contro Napoli. L’avvocato dei bianconeri Luigi Chiappero ha però presentato ricorso e, intervistato da Tuttosport, ha spiegato i motivi: «È ora di punire i singoli autori di comportamenti sbagliati. È ora di applicare la responsabilità individuale. La colpa di qualcuno diventa la punizione per tutti e tra questi ci sono sicuramente degli innocenti. I moderni sistemi ci consentono di individuare chi mal si comporta all’interno dello stadio e si può individuare chi non è gradito nello stadio. E chi non è gradito non entrerà più perché non è Juventus».

Articolo precedente
zironelliJuventus U23 Pro Patria 2-0: Toure e Pereira firmano il terzo risultato utile – HIGHLIGHTS
Prossimo articolo
ronaldoCaso Ronaldo, spuntano altre tre donne. E lui vola a Lisbona