Connettiti con noi

Hanno Detto

De Ligt lo svela: «Qui sono un eroe per i tifosi. Outfit? Ridono di me…»

Pubblicato

su

Il difensore De Ligt ha svelato due curiosi retroscena sulla sua esperienza alla Juve. Le dichiarazioni dell’olandese

De Ligt nei giorni scorsi ha rilasciato un’intervista a Volkskrant in cui ha svelato due simpatici retroscena sulla sua avventura alla Juve.

Queste le dichiarazioni riprese da Itasportpress.

EROE – «Che tu lo faccia bene o male, sei comunque un eroe per i tifosi. In Olanda ero un ragazzo normale che giocava a calcio. In Italia, come calciatore, sei al di sopra della società».

OUTFIT – «Non mi piacciono gli abiti firmati e costosi. Sono Matthijs, sono me stesso e non mi vedranno mai andare all’allenamento con un abito su misura. La mia professione è fare il calciatore. Voglio essere una star in campo. A volte nello spogliatoio ridono di me per il modo in cui mi vesto. Non mi interessa. Finché sposo il mio comportamento e sono ben vestito, sono soddisfatto».