De Ligt impressionato da Ronaldo: «Un predatore nei sedici metri»

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrale dell’Ajax parla al termine della sfida contro la Juventus. Le parole di Matthijs de Ligt

Intervistato in zona mista al termine della sfida con la Juventus, Matthijs de Ligt, ha analizzato così il match della Johan Cruijff Arena.

IL MATCH – «L’atmosfera era buona. Non hanno fatto molto nel primo tempo, ma poco prima dell’intervallo eravamo sotto di un gol. Sapevamo che contro la Juventus non aveva senso fare possesso palla. Dovevamo attaccare e cercare lo spazio giusto».

AJAX – «Penso che abbiamo una squadra con un sacco di potenziale. In Champions League si vede completamente, non siamo nei quarti di finale per niente. Dobbiamo portare questa qualità anche a Torino».

RONALDO – «La massima qualità di Ronaldo oltre alle qualità calcistiche è il fatto che sia un predatore nei sedici metri. Vede un’opportunità, il buco, salta due uomini e butta la palla dentro di testa».