Connettiti con noi

Hanno Detto

Del Piero: «Juve, la qualificazione è in ghiaccio. C’è più consapevolezza»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Del Piero ha commentato la vittoria ottenuta dalla Juve contro lo Zenit San Pietroburgo in Champions League

Del Piero, a Sky Sport, ha commentato la vittoria ottenuta della Juve contro lo Zenit San Pietroburgo.

Le dichiarazioni di Del Piero.

OBIETTIVO RAGGIUNTO – «Sta proseguendo il suo intento. L’input era quello di concentrarsi sulla Champions e poi recuperare in campionato. Si son concentrati molto bene:  la qualificazione è in ghiaccio, c’è una ripresa su tutti i profili. Sono cose che donno non solo punti e mezza qualificazione, ma anche consapevolezza nel pensare che se vengono fatte le cose in un certo modo, si ottengono i risultati».

RONALDO – «Quando era alla Juve era accentratore di tutto. Al Manchester lo è di meno. La grande differenza rispetto alla Juve è che col passare del tempo accentrava tutti i palloni su di sè. Ma se non sei in condizioni perfette, dai poco spazio agli altri».

POGBA – «Non so se a breve, ma penso che lo vedremo con un’altra maglia. Non c’è solo la Juve, ahimè…».

KULUSEVSKI – «Ha le idee molto chiare, è una cosa decisiva nella crescita di un giocatore. Non ho molti consigli da dargli. Essendo un ragazzo talentuoso, come tutti i talenti non ama avere compiti precisi. E’ concentrato ad avere questo equilibrio».