Del Piero: «Sono cresciuto con Maradona e Platini. Quella punizione…»

Iscriviti
del piero
© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Del Piero ricorda Diego Maradona e racconta di come sia cresciuto con il suo mito. Le parole dell’ex capitano bianconero

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Alessandro Del Piero ha ricordato Maradona. Le parole dell’ex capitano sul Pibe de Oro.

«Personalmente, indossando il 10 che rappresenta il meglio che un giocatore potesse dare, posso dire che è stato un maestro, un’icona che ci ha fatto vedere le cose per la prima volta. Sono cresciuto in un’età con Maradona, Platini e Zico, per fede tifavo per Platini ma la punizione a due in area con la Juventus ha lasciato tutti inebetiti. Cercavi sempre di imitare quelli che erano i tuoi idoli, coloro che ti ispirano. Un giorno in piena notte mi chiamò Ciro Ferrara dicendomi di andare a conoscere Maradona. Ero già in macchina ma non potevo non andare. Gli è stato perdonato tutto perché ha realizzato i sogni dei bambini più poveri, ha fatto diventare orgogliosi quelli che erano bassi di statura. Ha realizzato i sogni semplicemente giocando a calcio».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le news bianconere di oggi

Condividi