Del Piero: «Questa Juve scrive la storia. Vinceranno la Champions»

del piero
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex capitano della Juventus parla delle ambizioni europee della Vecchia Signora con Cristiano Ronaldo. Le parole di Alessandro Del Piero

In una bella intervista su Marca, Alessandro Del Piero ha parlato a lungo di Juventus. Le sue parole.

AJAX – «È un’era diversa e il calcio è cambiato molto. Allora l’Ajax era una squadra migliore perché avevano vinto la Champions League e avevano talenti che in un paio d’anni hanno giocato nelle squadre più grandi. Ma il modo in cui hanno battuto il Real Madrid è stato fantastico. Sarà dura, ma la Juve è candidata alla Champions League sin dall’inizio. Hanno costruito una squadra molto forte a cui hanno aggiunto Cristiano».

ATLETICO – «La vittoria con l’Atletico? Non è stata una grande sorpresa per persone come me che sanno cosa sia la Juventus. Conosciamo il club, la sua mentalità, i giocatori: ti puoi aspettare di tutto. Non è stato facile, ma hanno fatto una partita perfetta. Hanno avuto successo in situazioni concrete e l’Atletico è scomparso durante il gioco».

RONALDO – «Ecco perché la Juventus l’ha comprato. Lui è un campione che ha già vinto il titolo, che sa come giocare questo tipo di partite così difficili. È concentrato su quell’obiettivo, la Juve lo ha preso per questo e il piano fino a ora sta andando alla perfezione. Se hai un giocatore che segna un gol a partita, poi ti sorprendi quando non lo fa. Può succedere, non esiste una regola che dice che devi segnare sempre. Mi ha sorpreso vederlo alla Juve, ma non molto. Cristiano voleva una squadra che valeva nel mondo e scegliere la Juve è stato un grande affare».

CHAMPIONS – «Non vincerla non sarebbe un fallimento, è una parola troppo grande che non userei. Il progetto è vincerla con Cristiano: ha firmato per alcune stagioni, se ci riesci subito è meglio. Le finali perse in passato? Si parla di momenti diversi, la Juve non era favorita. Raggiungere la finale è già di per sé un risultato importante, ma prima o poi vinceranno nuovamente la Champions League. Questa Juventus sta facendo la storia».

ZIDANE – «Zidane alla Juve? È un amico, mi piacerebbe rivederlo. Ma la Juve ha già un grande allenatore e lui sta bene a Madrid».