Dolcetti inaugura la mostra di casa Juve: «Ma l’artista è Max»

dolcetti
© foto www.imagephotoagency.it

Aldo Dolcetti, collaboratore di Massimiliano Allegri, ha inaugurato la sua mostra di ritratti nel centro di Torino. Presenti all’evento tanti juventini

Da oggi è visitabile «Resoconto», la nuova mostra curata direttamente da Aldo Dolcetti, fidato collaboratore tecnico di Massimiliano Allegri. Ieri l’inaugurazione dell’esposizione con tantissima Juve presente: dal tecnico sino al capitano Giorgio Chiellini, passando per Andrea Agnelli e Fabio Paratici.

Tanti i ritratti dei protagonisti della Juve degli ultimi anni, così come dei momenti – anche quelli tristi – come le due finali perse a Berlino e a Cardiff. «Ho sempre avuto una vena di follia», – spiega Dolcetti a La Gazzetta dello Sport – «anche in campo, e mi sono divertito a fare schizzi di ciò che vedevo. E’ stato Luca Beatrice, critico d’arte, a convincermi a esporre. Prima però ne ho parlato con Allegri, che mi ha dato la sua approvazione. Lui è un grande artista, anche se non lo sa e non disegna».