Connettiti con noi

Hanno Detto

Dybala a Sky: «Niente scuse, così non va bene. Bisogna fare di più»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Dybala ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta della Juve contro il Verona per 2-1. Le dichiarazioni

Paulo Dybala chiede a tutta la squadra un’inversione di rotta immediata. A partire da martedì sera.

L’attaccante della Juve, a Sky Sport, ha parlato così dopo la sconfitta al Bentegodi per 2-1 contro il Verona.

CRISI – «Difficile dare una spiegazione per la situazione in cui siamo. A volte bisogna parlare meno e fare qualcosa in più. Oggi Non dobbiamo cercare alibi e scuse, ma guardarci dentro e pensare a tutto quello che stiamo sbagliando per portarlo in ogni allenamento per migliorare e tirare fuori qualcosa che non abbiamo in questo momento».

RENDIMENTO IN SERIE A – «Non basta essere belli per giocare a calcio. Il campionato italiano è molto difficile e ognuno di noi deve sapere quello che sta facendo bene e cosa male. Non ti garantisce giocare alla juve che vincerai. Devi dare qualcosa in più, tutte le squadre vogliono vincere. Se non abbiamo voglia di giocare o abbiamo paura di giocare, non possiamo uscire in campi».

OBIETTIVO – «Adesso bisogna pensare a martedì, un’altra competizione per raggiungere il primo obiettivo che è qualificarci. Dobbiamo dimostrare qualcosa a noi stessi, così non va bene».

SI TOCCA – «Lo devo fare perché ultimamente le cose non vanno benissimo fisicamente, scusa…».

SFORTUNA – «Cerco di dare sempre il meglio per la squadra. Oggi è stato bravo il portiere con la parata. Un palo col sassuolo, una traversa oggi: le cose stanno andando male. Speriamo che possiamo trovare una vittoria e le cose iniziano a girare per noi».